Missioni


Un Viaggio nel cuore della Missione Carmelitana

” … Dopo aver scoperto che la povertà non è la causa ultima della tristezza, ma apre i cuori all’accoglienza,… siamo tornati con una grande voglia di aiutare, aiutare, aiutare. Tutto potevamo immaginare, ma non di tornare così arricchiti dalla loro povertà… C’ è più gioia nel dare che nel ricevere: è la gioia di chi sta accanto al presepio con un cuore da consegnare senza riserve al suo Signore e con un dono in mano per il fratello bisognoso…”
“La povertà è veramente tanta! Quasi la totalità dei malgasci vive in case o capanne di fango e/o mattoni oppure di assi di legno e tetti di paglia. Un unico ambiente serve per tutto e per tutta la famiglia che è sempre numerosissima. Non ci sono servizi igienici né acqua corrente, le fognature consistono in due fossati ai margini delle strade in terra battuta: polverose o piene di fango a seconda della stagione. Pochissimi hanno la luce elettrica. Tantissimi bambini vivono “ruspanti” insieme agli animali da cortile. La mancanza di igiene

Centri Missionari Carmelitani

è assoluta! Spesso l’acqua del fiume, vicino al quale sorgono prevalentemente le capanne, serve a tutti gli usi. Raramente abbiamo incontrato anziani: l’età media è di cinquant’anni! In tanti villaggi le scuole si trovano veramente in condizioni precarie e spesso i ragazzi, per raggiungerle, percorrono a piedi nudi parecchi chilometri di sentieri polverosi mattine e sera. L’accoglienza è stata sempre molto calorosa e gioiosa. E’ un popolo che ha tanta gioia di vivere nonostante le precarie condizioni in cui si trova e la manifesta nel canto e nella danza… Le necessità sono tante! Bisogna fare sempre di più anche se sembra una goccia nell’oceano…”

P. Angelo Gatto

Missione Madagascar

Il 15 agosto 2003 si è costituita l’Associazione Progetto Missione Madagascar onlus con sede a Montecarmelo – Villasmundo (SR). L’iniziativa nasce con lo scopo di offrire sostegno economico alle missioni carmelitane in Madagascar, e intende rivolgersi, in particolare, ad un pubblico non tradizionalmente legato alle nostre strutture, chiese e conventi. Nella sua fase iniziale, d’accordo con P. Cesare, responsabile del Commissariato del Madagascar e con P. Angelo del Centro Missioni di Palermo, l’ Associazione si impegna a sostenere la nuova fondazione di Marovoay. Chiarezza di obiettivi, rapporto diretto con i

LA REUNION: Una missione dei Padri e un monastero di Monache. A MAURIZIO: Una missione dei Padri e un monastero di Monache

responsabili della realizzazione dei progetti in Madagascar, verifica degli interventi, vogliono essere il nostro metodo di lavoro e la nostra risposta alla fiducia che ancora in molti ripongono nell’opera della Chiesa a favore dei poveri.

 

Centro Missionario
Carmelitani Scalzi di Sicilia:
P. Renato – a me
Santuario Madonna dei Rimedi Piazza Indipendenza, 9