Categoria: Mondo-Missione

L’incompiuta primavera

A quasi due anni dalla rivolta delle piazze arabe, il Medio Oriente si ritrova più islamista e più violento. Eppure i giovani avevano combattuto per una maggiore dignità e libertà. È un lavoro compiuto...

Siria tra sunniti e sciiti

Molti attori sono entrati nel conflitto siriano: Arabia saudita, Qatar, Iran, Turchia, Israele, Iraq, Libano, Russia, Cina, Stati Uniti, Europa. Su tutte domina un conflitto interno all’Islam. I cristiani nella situazione più difficile: una...

Storia e civiltà

L’appello dell’imam al Gohary a distruggere le Piramidi scatena il popolo di internet. Chi attacca le piramidi attacca gli stessi egiziani. L’imbarazzante silenzio del presidente Morsi accusato di difendere gli estremisti islamici per ragioni...

tallone d’achille cinese

L’autorevole Liu Peng, accademico delle scienze sociali di Pechino, mostra tutta la fragilità di cui è intessuto lo Stato cinese, la cui ideologia non è più condivisa dalla maggioranza della popolazione. Per evitare il...

Per diventare grandi

In Cina crescono il Pil e le riserve di moneta estera, ma cresce anche il vuoto spirituale delle persone. Le campagne di moralizzazione del Partito sono tutte fallite, lasciando spazi a stupefacenti episodi di...

Ultimatum per il Madagascar

Un accordo entro il 31 luglio per l’attuazione degli accordi di uscita di crisi firmati lo scorso settembre: è l’ultimatum che la Comunità di sviluppo dell’Africa australe (Sadc) ha rivolto al presidente di transizione...